.
Annunci online

  Calibano [ TERMOVALORIZZATORE DI FOSSILI ONIRICI ]
         

   

                GLI EDITORIALI

       DEL CALIBANO

   (PIERGIORGIO WELBY)

Io amo la vita: la storia di Piero e Mina Welby - trailer

 

      

http://www.ibs.it/code/9788876153372/welby-piergiorgio

-lioce/ocean-terminal.html  - 15%

in e-book a € 7.49

Un vero regalo di Natale!  

               

 http://www.desistenzaterapeutica.it/


 

Welby Un atto di giustizia
Riccio Disinformazione medica e

vigliaccheria politica

  http://testamentobiologico.
ilcannocchiale.it/?r=151504

Riproduci   vivavoce230708
 

            

                  
       Radical italiani
     www.ignaziomarino.it

Il grande fratello 
dei falchi pellegrini e non solo


 

Album di Aria e Vento 2007


Vestivamo alla
marinara 2006
(copyright by Welby)

       
   
Sostieni il progetto di AMREF in SUD SUDAN
con AGIRE per l'AFRICA »      





un sorriso
contro la violenza

azione blog iniziata da
Galatea


L'onore dipende spesso
dall'ora che segna l'orologio.
Guillaume Apollinaire
------------------------------------


Calibano: la terra, il fango,
le viscere, la passione cieca,
l'incognito, il caos, la paura,
il talento primordiale, virile,
erotico che spesso vibra di febbre
e non ha bisogno di luce né di parola.
La carne, l'anima, lo spirito insieme
in un ultimo viaggio; prima della
separazione, della libertà di scegliere
un nuovo luogo, un nuovo corpo da
,o dove addormentarsi, come
dice Ariel, sotto un fiore



-------------------------------------
 
IL MARATONETA
  LUCA COSCIONI
    scarica il libro
-------------------------------------
http://www.radio.rai.it/radio
3/lastoriaingiallo/archivio_
2007/audio/storia_giallo2007
_09_22.ram



Audiolibri per nonvedenti

e ipovedenti
http://www.libroparlatolions.it/




Medici Senza Frontiere
               
                
  
       Un momento del V-Day 2007 a Bologna

       "Amore civile" - Nuove forme 
     di convivenza e relazioni affettive


logo EDF / logo FEPH
 

 

         HandyLex
        Superando.it 

        

         

emergenza kenya
      


      
Cristo! come eravamo ridicoli
io e il Nuvola mentre seguivamo
il furgone mortuario del Comune
…ti saresti divertita, cazzo!…
noi sulla circonvallazione
a cambiare la candela sporca
e la tua bara grigio topo gettata
nel cimitero di Prima Porta
…ti saresti divertita, cazzo! …
così come ti divertivi da sballo
a fare l’autostop sulla Colombo
per rubare una giornata alla
disperazione
e sbatterla sulla spiaggia di
Capocotta….
…io e te…confusi tra gli altri
che lanciavano la loro allegria
sugli asciugamani colorati della
fantasia
…io e te…la sera nel vagone
del treno…
ad assaporarci il sale sulle labbra,
a scandalizzare quelle facce
di cartapesta imbolsite dal sopore,
…io e te…ad inventare equilibrismi
sulla corda tesa del pudore ma…
con la mente già chiusi in
quella stanza.
Che assurdità quel grattacielo
di morti murati dietro quei marmi
di fiori appassiti e nomi dimenticati.
Ti lasciammo tra i crisantemi gialli
rubati ad un disgraziato tuo vicino
e l’odore di cera e fiori marciti…
andammo via tirando calci ad
una Pepsi
e cantando All along the watch
tower…
cantavamo forte per non piangere,
forse,
..io non ho pianto…ma,…
una volta tornato in quella stanza,
ho passato la notte alla finestra,
tutta la notte a guardare
il fumo leggero della Marlboro
che mi bruciava gli occhi
e lo scorrere lento dei vagoni.
(P. Welby, 

 

All Along The Watchtower 
dalla raccolta -Natiche Sadiche-)

 

Registra il tuo sito nei motori di ricerca

 

 

 

 


31 ottobre 2007

UN SMS PER IL CENTRO SALAM DI CARDIOCHIRURGIA IN SUDAN

 Ultima chiamata per il numero 48587, invio immediato di un SMS :O)

Fino alla mezzanotte di oggi 31 ottobre e' ancora possibile sostenere
il Centro Salam di cardiochirurgia in Sudan inviando SMS al 48587

GRAZIE!

e guardate qui di cosa è capace l'uomo

http://www.adnkronos.
com/IGN/Esteri/?id=
1.0.1493196412




permalink | inviato da Mina vagante il 31/10/2007 alle 12:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa



29 ottobre 2007

garantire la libertà dell'informazione in rete

Siti internet, Radicali: il Ddl va rivisto, per garantire la libertà dell'informazione in rete
Roma-Strasburgo, 23 ottobre 2007
Dichiarazione dei Radicali della Rosa nel Pugno Emma Bonino, Marco Pannella, Maurizio Turco, Marco Cappato

Sul Ddl sulla riforma dell'editoria siamo e saremo impegnati - come Radicali della Rosa nel Pugno, sia a livello di Governo che di gruppo parlamentare, che di mobilitazione dei soggetti politici radicali - per una riforma che cancelli la parte che prevederebbe, o che per alcuni si presterebbe a prevedere, la necessità di registrazione di blog e siti internet che fanno informazione.

Tale riforma è per noi condizione tassativa per la sua approvazione, affinché non sia messa in pericolo quella parte, limitata ma significativa, di informazione ancora rimasta più o meno libera nel nostro Paese. Ben venga dunque il chiarimento e la modifica annunciata dal sottosegretario Levi, purché ottenga concretamente l'effetto preannunciato di escludere ogni interpretazione restrittiva




28 ottobre 2007

Assemblea costituente PD

Marino: dobbiamo decidere su testamento biologico

27 Ottobre 2007

Sul testamento biologico è arrivato il momento di "sederci a un tavolo e sciogliere questo nodo sapendo che nessuno è portatore della verità". Ignazio Marino, presidente della commissione Sanità del Senato, davanti alla platea dell'Assemblea costituente del Pd chiede che il nuovo partito assuma una posizione sui temi legati alla bioetica. Ricordando la situazione bloccata a Palazzo Madama dai veti incrociati Marino ribadisce di essere a favore della scelta libera dell'individuo e l'Assemblea lo sostiene con un applauso.
"Nessun tema di questo tipo deve essere un tabù", insiste Marino sollecitando il Pd a essere "capace di decidere e portare avanti con forza queste battaglie in Parlamento e nel paese".

da www.aduc.it 




27 ottobre 2007

RISARCIMENTO DANNEGGIATI DA TRASFUSIONI

 venerdì 26 ottobre 2007
FINANZIARIA: APPROVATO DAL SENATO AUMENTO DEI FONDI PER RISARCIRE DANNEGGIATI DA TRASFUSIONI. IGNAZIO MARINO: "SEGNALE IMPORTANTE CHE DIMOSTRA IMPEGNO CONCRETO "

È stato approvato ieri notte dall'Aula del Senato, con voto unanime di tutti i senatori, un emendamento al decreto fiscale collegato alla finanziaria (che riguarda tutte quelle disposizioni urgenti da concludere entro l'anno 2007) per destinare la somma di 150 milioni di euro all'indennizzo di pazienti che hanno contratto virus e malattie a seguito di trasfusioni. Inizialmente la norma prevedeva 94 milioni di euro per i talassemici e i danneggiati da sangue o emoderivati infetti che avevano avviato azioni di risarcimento per danni tuttora pendenti. Con questo emendamento, presentato da Ignazio Marino, viene aumentata di 56 milioni di euro la somma complessiva per il 2007 che sarà destinata agli indennizzi, e vengono incluse anche tutte le persone affette da altre malattie del sangue o da anemie ereditarie, emofilici ed emotrasfusi occasionali e i danneggiati da vaccinazioni obbligatorie. Tale somma verrà ricavata dall'incremento dell'imposta sui tabacchi destinati alla vendita al pubblico.
Inoltre, oltre a quello al decreto fiscale, i membri della Commissione sanità hanno presentato un secondo emendamento al disegno di legge Finanziaria per il 2008. Questo per completare, anche su base pluriennale, il finanziamento per i pazienti danneggiati da sangue infetto sulla base del lavoro svolto da un tavolo di confronto del Ministero della Salute che ha individuato i gruppi di pazienti e le somme necessarie per gli indennizzi.

"E' un importante e significativo risultato - commenta Ignazio Marino - che dimostra l'impegno e la volontà di dare risposte concrete e un valido aiuto finanziario a queste persone che aspettano da moltissimo tempo un giusto indennizzo per un danno di cui è responsabile lo Stato che, quindi, ha il dovere di farsene carico. Stiamo parlando di pazienti, persone che hanno contratto una malattia avendo ricevuto per errore, attraverso la trasfusione di sangue infetto, virus come quello dell'HIV, dell'epatite C o dell'epatite B, dai quali non si può guarire. La Commissione sanità si è occupata di questo problema fin dal giorno del suo insediamento e ha chiesto più volte che si intervenisse con un indennizzo adeguato nei confronti di queste persone. Finalmente, questa notte, è stato fatto il primo, concreto passo in questa direzione".

Dal sito www.ignaziomarino.it




26 ottobre 2007

Vite parallele

Battiato Gommalacca 1998

Mi farò strada tra cento miliardi di stelle
la mia anima le attraverserà
e su una di esse vivrà eterna.

Vi sono dicono cento miliardi di galassie
tocco l'infinito con le mani
aggiungo stella a stella
sbucherò da qualche parte,
sono sicuro,
vivremo per l'eternità.

Ma già qui
vivo vite parallele
ciascuna con un centro, con un'avventura
e qualcuno che mi scalda il cuore.

Ciascuna mi assicura
addormentato o stanco
braccia che mi stringono.

Credo nella reincarnazione
in quel lungo percorso che fa vivere vite in quantità
ma temo sempre l'oblìo
la dimenticanza.

Giriamo sospesi nel vuoto intorno all'invisibile,
ci sarà pure un Motore immobile.

E già qui
vivo vite parallele
ciascuna con un centro, una speranza
la tenerezza di qualcuno.

Tu pretendi
esclusività di sentimenti
non me ne volere
perché sono curioso, bugiardo
e infedele.

Qui
vivo vite parallele
ciascuna con un centro, con un'avventura
e qualcuno che mi scalda il cuore.




25 ottobre 2007

FALCHI PELLEGRINI A ROMA

 Posto qui questo filmato dei falchi che Piero ha osservato dal suo computer
nell'annata 2006.

http://it.youtube.com/watch?v=HXFBbLJWjHs

bello anche il suo forum "VESTIVAMO ALLA MARINARA"

http://www.birdcam.it/forum/viewtopic.php?t=162




25 ottobre 2007

THE QUESTION

Va in scena l'opera teatrale di Ugo De Vita "THE QUESTION"
informazioni su questo link

http://www.nessunotocchicaino.it/news/index.php?iddocumento=9330127

http://www.radioradicale.it/scheda/238658/spettacolo-teatrale-the-question-di-ugo-de-vita-per-la-moratoria-delle-esecuzioni-capitali-allonu




23 ottobre 2007

FERMIAMO LE IMPICCAGIONI IN IRAN


L'ondata di impiccagioni in Iran continua.
Negli ultimi 130 giorni, in Iran, ci sono state almeno 92 impiccagioni.
In un solo giorno il 5 settembre, 21.
L'Iran, relativamente alla sua popolazione, detiene il numero,
più alto di esecuzioni al mondo.

All'Iran appartiene il record di esecuzioni su minorenni.
Attualmente, almeno 600 persone
rinchiuse in carcere attendono di essere giustiziate.
L'atto barbarico della lapidazione viene tuttora messo in pratica,
e 8 donne sono in attesa di essere lapidate.

 "Nessuno tocchi Caino" e "Helsinki Watch" organizzano un incontro
per condannare i crimini del regime iraniano
e per fermare le impiccagioni in Iran.

 La invitiamo a partecipare per denunciare
e per fermare questa inaudita
ondata di esecuzioni

 mercoledì 24 ottobre
ore 17
Teatro Capranica
P.zza Capranica, 101 - Roma

humanitas@infodirittiumani.it




22 ottobre 2007

«Embrioni ibridi: la Gran Bretagna apre alla ricerca»

http://www.radioradicale.it/scheda/237582/embrioni-ibridi-la-gran-bretagna-apre-alla-ricerca-intervengono-tra-gli-altri-emma-bonino-stephen-minger-e

da www.radioradicale.it




permalink | inviato da Mina vagante il 22/10/2007 alle 11:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



21 ottobre 2007

RUBARE LA VITA GIORNO PER GIORNO

http://www.conoscicesare.org/2007/10/16/il-mio-sogno-di-velista/

Immagini bellissime su questo link di Cesare Scoccimarro velista.

Stasera Stefania, sua moglie mi ha inviato una mail con questo

link. Cesare è colpito da sclerosi laterale amiotrofica, malattia

terribile che dopo pochi anni lascia la persona completamente

paralizzata e muta. E’ la stessa malattia che aveva colpito Luca

Coscioni. Visitate il sito di Cesare e guardate con quale coraggio

affronta ancora insieme a sua moglie la vita giorno per giorno.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. vita disabilità vela sla

permalink | inviato da Mina vagante il 21/10/2007 alle 20:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


sfoglia     settembre   <<  1 | 2  >>   novembre
 


Ultime cose
Il mio profilo



PORTE CHIUSE
ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI
RADIO RADICALE
COSTITUZIONE REP.ITALIANA
DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI
DIRITTI FONDAMENTALI EU
CONVENZIONE DI OVIEDO
STATUTO DI ROMA CORTE PENALE INTERNAZIONALE
CONVENZIONE ONU DISABILI E LEGGE DI RATIFICA
NUOVI AUTORI
EMMA BONINO
MARIA ANTONIETTA
RADICALI CATANIA
ANTONIO VIGILANTE
LUCA PULINO
DIRITTO
QUADERNI RADICALI
LEGGE 40
NON C'E' PACE SENZA GIUSTIZIA
NESSUNO TOCCHI CAINO
DARFUR
CHIARA LALLI
ANDREA
LIBERALETTURA
malvino
Miss Welby
UILDM
AAAAAPOESIA
METASIA
ISAAC-Comunicazione
Pubbliaccesso
SIAE
TEMPO-MEDICO
CITTADINANZA ATTIVA
TASTIERA VIRTUALE
SUTTORA
VALERIA MANIERI
VIVERE&MORIRE


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom