Blog: http://Calibano.ilcannocchiale.it

Parole sante

Fisco, Bonadonna (Prc): Basta privilegi economici alla Chiesa

Roma, 29 AGO (Velino) - "La prossima finanziaria deve essere l'occasione per eliminare le condizioni di privilegio per le attivita' economiche della chiesa - ha dichiarato il senatore del Prc Salvatore Bonadonna, vicepresidente della commissione Finanze -. I privilegi accumulati nel corso di questi anni intorno alla attivita' lucrative della chiesa devono cessare. Non sono in discussione l'attivita' spirituale e sociale ne' c'e' una critica nei confronti delle lodevoli iniziative di volontariato umanitario che vengono svolte, stiamo parlando delle attivita' che hanno finalita' lucrative, come quelle alberghiere e ricettive-turistiche, formative, commerciali, per le quali non e' giustificato ne' giustificabile alcun tipo di privilegio fiscale"."Nessuno e' autorizzato ad aprire su queste materie guerre di religione - prosegue - o a nascondersi dietro a guerre di religione. Lla fede e la religione non c'entrano niente. Parliamo di interessi economici e di privilegi materiali che non possono essere giustificabili per nessuno anche se - conclude Bonadonna - chi li ha favoriti lo ha fatto per riceverne sostegno politico e questo costituisce semmai un'aggravante perche' configura uno scambio sul mercato della politica".  
 
Parole sante!
 
*************************
 
La Chiesa possiede 100 mila fabbricati in Italia, molti destinati ad attività economiche, per un'Ici non versata di 2.200 milioni. Un "tesoro" immobiliare da 9 miliardi.
 
Per saperne di più vedi:  
http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/economia/ue-chiesa-vantaggi/tesoro-immobiliare/tesoro-immobiliare.html

dal sito: http://fenicotteroblu.spaces.live.com/PersonalSpace.aspx
 

Pubblicato il 4/9/2007 alle 22.16 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web