Blog: http://Calibano.ilcannocchiale.it

Niente è mai come vorremmo


i girasoli olio su tela estate 1986

Niente è mai come vorremmo:

chi ha sognato tanto tempo fa

di pescare nel mare delle possibilità

adesso si accontenta di quello

che la necessità gli impone.

eppure con l’animo deluso

e gli occhi sempre più stanchi

contiamo ancora le stelle e i baci

gli amori e i tradimenti,

le fughe i pentimenti

ascoltiamo impauriti

lo scorrere monotono

dei giorni senza sogni

e vorremmo almeno una volta

provare quell’amore insaziato

che ci faccia piangere ed urlare

quel canto di passeri nel cuore

che ci strappi dal sonno

la seduzione di un sì

la maledizione del dubbio

perdersi nella notte di sempre

e non trovare mai la stessa strada

scoprire sotto ad ogni lampione

la tenerezza delle tue promesse

P. Welby 20 giugno 2000

Pubblicato il 9/3/2008 alle 23.17 nella rubrica L'ANGOLO DELL'ARTE.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web