Blog: http://Calibano.ilcannocchiale.it

Piergiorgio Welby risponde a Salvatore Crisafulli

Caro Salvatore Crisafulli, la tua voglia di vivere è straordinaria. Mi auguro serva anche per conquistare nuove libertà per i malati e disabili: di vita indipendente, di parola, di assistenza, di voto per gli intrasportabili, come da anni con Luca Coscioni e la nostra associazione cerchiamo di fare. Proprio perché mi sono battuto per questi obiettivi, credo sbaglieresti a viverli come contrapposti alla mia lotta contro la tortura che sto subendo. Uno Stato che non ha pietà di me, che non sa ascoltare la mia voce, sarà meno capace di ascoltare la tua. Uno Stato che saprà rispettare le scelte di fine vita, sarà più capace di rispettare le tante straordinarie vite che siamo.

Piergiorgio Welby

10 dicembre 2006

Ricordo qui la lettera con la quale Piergiorgio rispose a Salvatore che gli
chiese di lottare insieme a lui per la vita.

Leggete qui: 16 marzo 2008
Questa Sanità malata

Pubblicato il 16/3/2008 alle 8.44 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web