Blog: http://Calibano.ilcannocchiale.it

Dichiarazione di Mina Welby*

Eluana / Welby: "La magistratura dalla parte dei cittadini. E lo Stato?"

Il TAR della Lombardia ha dato ragione a Beppino Englaro e ha annullato l’ordinanza del Presidente della Lombardia, Formigoni, che proibiva a tutte le strutture sanitarie lombarde di eseguire la sentenza dei Giudici di Milano di sospendere la nutrizione forzata ad Eluana e darle una morte dignitosa ed opportuna. E’ un nuovo segnale che la Magistratura è all’avanguardia nel nostro paese, il sistema della nostra politica stenta a seguire la Magistratura che interpreta fedelmente il senso civile dei cittadini.
Recepirà domani (27 gennaio) il Senato questo messaggio in modo positivo? La mia esperienza, purtroppo, negativa, sperimentata finora, per quello che riguarda l’opinione della maggior parte dei nostri politici, non mi rende fiduciosa nell’attesa di un testo cosiddetto condiviso sui trattamenti sanitari. Spero che per la famiglia Englaro, si apra finalmente la possibilità della soluzione desiderata, e che finalmente i cittadini possano percepire che lo Stato italiano è laico, perché capace di rispettare anche le volontà delle minoranze.
26 gennaio 2009

*membro della Direzione Nazionale dell’Associazione Luca Coscioni

Pubblicato il 28/1/2009 alle 8.45 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web