Blog: http://Calibano.ilcannocchiale.it

LEGALITA' E DIRITTI

Questa settimana è stata piena di emozioni ma anche di tristezza.

Il Registro per le DAT al X° Municipio di Roma e il terremoto in Abruzzo.

Per l’istituzione del Registro dovrei essere contenta e lo sono, lo sarei di più se ci fosse più comprensione per un tema così delicato e importante che riguarda i diritti personali dei cittadini.
Gli altolà e gli attacchi politici non mi interessano. Credo, però, che la serenità dei cittadini vada preservata. Anche questo rientra nella sicurezza.

In Abruzzo la perdita di tante giovani vite è una cosa molto triste, lo è doppiamente perché è dovuta all’illegalità e al malaffare nel corso di decenni di chi è preposto alla salvaguardia dei cittadini e alla prosperità di una città, un paese, un villaggio.
Ci sarà mai un Italia della legalità? Siamo sempre solo un paese dell’emergenza? Si fanno le leggi e allo stesso tempo si trova l’inghippo per poterla raggirare. Di chi ci si può fidare?

http://www.abitarearoma.net:80/index.php?doc=articolo&id_articolo=12639

Pubblicato il 10/4/2009 alle 23.47 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web